The Bard

“Vedete un bardo con vesti rosse che suona un luito panciuto” cit. GM

Una delle figure più enigmatiche (e rompicoglioni) che i nostri avventurieri hanno incontrato finore, Il Bardo, incontrato per la prima volta sulla strada di Talman, appare come un mezzelfo dalle fattezze ordinarie. Tuttavia è un personaggio eccentrico, che sparisce e ricompare in posti del tutto diversi, cambiando abiti e strumenti musicali, oltre a dimostrare una vasta gamma di poteri, tra i quali: lancio di incantesimi d’altro livello come “resurrezione”, creazione di oggetti dal nulla, apparente onniscenza in materia di pettegolezzi e così via.
Sembra essere alla costante ricerca di notizie, avvenimenti ed informazioni, spesso ingannado gli altri a concedergliele. A volte è anche disposto a concedere informazioni, sebbene quando lo faccia ama rispondere in maniera criptica ed incomprensibile.
Ha un’innata simpatia per Kane, il quale però odia Il Bardo con tutto sè stesso.

The Bard

Fragments of Kaos FrancescoRambageMorricone