Veliel

Una giovane donna dai capelli neri, Veliel era una dei partecipanti all’ordalia della Torre. Incontrata dai personaggi nel corso della loro prima sfida, cooperarono per superar il piano.
In seguito si rincontrarono prima dell’ultima sfida, ove essa entrerà a far parte del gruppo per superare l’ultimo letale piano della Torre.
Nel corso dell’ordalia subì la mutilazione del braccio sinistro, anche se non è noto in quale parte della Torre. Ciò non sembra comunque aver compromesso le sue capacità d’incantatrice.
Si rivelò alla fine una serva di Alia, rubando l’oggetto della loro cerca e fuggendo dalla torre.
Rincontrata in seguito da Drak’gul, che la uccise, venne vampirizzata, ed affrontò il gruppo in un devastante combattimento sotto le cripte della cattedrale di Pelor a Lordarendal, ove perì sotto i colpi di As’taris.
Una maga capace e versatile, ha spesso mostrato uno spiccato senso pratico. Sembrava inoltre disprezzare gli incantatori spontanei, considerandoli “arcanisti di seconda categoria”
É affiliata, sebbene non ufficialmente, con il governo di Greypeack.

Veliel

Fragments of Kaos FrancescoRambageMorricone